In

 “SCRIVERE DI SÉ AI TEMPI DEL CORONAVIRUS”
è la denominazione del Progetto Nazionale promosso dalla Libera Università dell’Autobiografia di Anghiari (LUA) che intende offrire – come potrete leggere più diffusamente nella proposta progettuale –  “uno strumento per incrementare la propria fiducia nella vita e la propria resilienza. Che si tratti di una pagina di diario, di una lettera e/o anche di un post sui social, la scrittura aiuta a riordinare i pensieri che affollano la mente di molti.”
Proprio nel momento in cui ci si trova costretti a sospendere decine di attività formative, di seminari, laboratori e proposte autobiografiche in presenza, la LUA, con questo progetto, vuole rappresentare un possibile punto di riferimento a distanza che consenta a bambini, adolescenti, adulti e anziani di lasciare una traccia di sé, dei propri vissuti e delle proprie esperienze, nonostante la forzata reclusione nelle proprie abitazioni.
Scritture e immagini potranno quindi essere inviate all’indirizzo caraluatiscrivo@gmail.com, sottoscrivendo le condizioni previste per la tutela della privacy indicate nel progetto, in modo da consentire ai referenti del progetto ed allo staff allargato di condividerne alcuni sul web e sui canali social della LUA, prefigurandone poi una raccolta ragionata da presentare al prossimo Festival dell’Autobiografia, non casualmente incentrato sul tema “REINVENTARSI. Quando la scrittura ci aiuta nelle svolte della vita.” (Anghiari, 28/30 agosto 2020).
In questo modo la LUA intende essere vicina a tutti coloro che vedono la loro quotidianità sconvolta da quest’emergenza, offrendo a ciascuno uno spazio per le proprie parole.
E anche se nel progetto sono indicate diverse piste di riflessione e scrittura, chi vuole può iniziare a cogliere un paio di suggestioni lasciando poi semplicemente correre la penna: Coronavirus, ti scrivo… è la prima, mentre La mia ‘arte di vivere’ in emergenza è la seconda. Ma se ci seguite in particolare sulla nostra pagina facebook e sul nostro sito, periodicamente ve ne proporremo altre.  A presto. (G.M.)

Scarica il progetto in PDF cliccando qui

___________________________________

CARA LUA TI SCRIVO… – SCRITTURE DONATE –

Avviamo in questa sezione del progetto la condivisione di  SCRITTURE DONATE A TUTTI NOI DA SCRITTORI, POETI ED INTELLETTUALI che, in un momento così particolare, hanno voluto esprimere la loro vicinanza a questa iniziativa nazionale promossa dalla LUA.

ANDREA SCIFFO – Poeta e Scrittore / STEFANO RAIMONDI – Poeta e Critico Letterario
Elisabetta Ticcò – International Drama in Education Association
/ Lucia Portis – Antropologa 
Cristina Zavloschi – Poetessa e scrittrice /Roberto Scanarotti – Giornalista, già dirigente area Media del Gruppo FS
SERGIO DI PAOLO – Sociologo, presidente di Words-marketing e comunicazione strategica
CLARA SERRA – Poetessa e scrittrice
/ANGELO MINISCI – Designer / ANGELA DONNA – Poetessa e scrittrice
MARCELLA SAGGESE – Poetessa / Fréderique Banoun-Caracciolo – SCRITTRICE E TRADUTTRICE
ANGELO PERRONE – Giurista e scrittore /ALFREDO TAMISARI – POETA E SCRITTORE /
BENVENUTO CHIESA – SCRITTORE E POETA  / MASSIMILIANO BOSCHINI – SCRITTORE E VICE-SINDACO DI MARMIROLO (MN)  /
ADA TRIFIRO’ – SCRITTRICE, CON LUNGHE ESPERIENZE NELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE
ILARIA DASSI – DOCUMENTARISTA E AUTRICE TV / GIUSEPPE NOGARINO –VICEPRESIDENTE DELLA SOCIETA’ DANTE ALIGHIERI – COMITATO DI PORDENONE / NADIA CHIAVERINI – POETESSA

Condivisioni dal progetto “caraluatiscrivo”

Poesie, pensieri, riflessioni e foto – prima parte –
Covidiari – prima parte

Fiabe e Racconti
Venezia – Treviso. Viaggio nel nonostante tutto
Provincia di Rimini. I posti delle fragole
Bresso. Il Gruppo whatsapp c/o l’università della Terza Età di Bresso (Mi)
Gassino Torinese. Microgruppo di pensionati offresi

 

 

 

 

 

__________________________________________________________________________________

TUTELA DELLA PRIVACY

Chi sceglie di partecipare e di inviare le proprie scritture autorizza la LUA all’utilizzo delle medesime per la condivisione sulla pagina FB, per il Festival 2020 e/o per l’eventuale pubblicazione relativa; sarà cura di chi invia indicare con quali dati (nome e cognome, solo nome…) vuole essere identificata/o nella condivisione.
Eventuali altri dati che possono accompagnare l’invio -relativi all’età, al sesso e al luogo di provenienza della scrittura- si utilizzeranno soltanto in fase di raccolta per conoscenza statistica.
Le singole scuole che aderiscono al progetto individueranno le modalità di liberatoria delle scritture stesse e invieranno esclusivamente i dati degli studenti che la LUA potrà utilizzare, contestualmente all’ordine di classe di appartenenza; i contenuti inviati da minori non mediati da adulti saranno riportati come anonimi.

 

Articoli recenti
Commenti
  • vincenza sgarro
    Rispondi

    Cara LUA grazie. Io sono Vincenza, settanta due anni, in casa con mio marito Giampiero, anche esso LUA.
    Ho ripreso l’abitudine di scrivere un diario giornaliero. Anche questo è un dono della LUA. Tutti i giorni a fine giornata prendo il mio bellissimo quaderno e scrivo una o due pagine, trascrivendo anche brani o poesie che durante il giorno ho letto e che mi hanno sollecitato riflessioni. Sto suggerendo anche ad amiche e amici e altri di scrivere, a mano, almeno cinque minuti al giorno.
    in questi giorni ho letto. “Momenti di essere” di Virginia Woolf, ” A un cerbiatto somiglia il mio amore” di Grossman, “L’intelligenza spirituale” di Corrado Pensa, nel frattempo mi accompagnano le poesie di Franco Arminio. Mi tengo in contatto via Skype con le mie narratrici, con il prezioso bagaglio di competenze acquisite in Klinè. In fondo alla giornata tutto il mio vissuto, fatto di ansia, di attesa, di mancanze, di relazioni più profonde tenute vive attraverso il telefono e la relazione con mio marito, finisce condensata in poche righe, sul mio quaderno, dono di Valentina una mia giovane amica.
    A presto cara LUA

Lascia un Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

COME ASSOCIARSI

Diventa socio della Libera Università dell’Autobiografia
di Anghiari!

Una comunità di scrittori e scrittrici di sé e per gli altri.

Sostieni la LUA e scopri tutti i vantaggi di essere socio:

CONTATTI LUA
  • Piazza del Popolo, 5
    52031 Anghiari (AR)
  • (+39) 0575 788847
  • (+39) 0575 788847
  • segreteria@lua.it