dall’ 8 al 10 maggio 2020

a cura di Giampiero Comolli

A volte sentimenti contrastanti (gioia e dolore, paura e attrazione) ci si presentano profondamente intrecciati l’uno all’altro, sino a formare in noi ambigue costellazioni affettive, come quella della tristezza dolce o dell’affascinante orrore. Ma da dove vengono e dove ci conducono queste oscillanti polarità del cuore? E come compenetrano la scrittura di sé? Per comprenderlo ci lasceremo dapprima interrogare dalle  opere di alcuni artisti (Arnold Böcklin, i Preraffaelliti) e scrittori (Edgar Allan Poe, Marcel Proust). E poi ci affideremo  al metodo della scrittura autobiografica e del sogno creativo. Fino a scoprire che tali sentimenti ambigui nutrono la nostra vita, permeano la nostra scrittura, liberandoci dalla prigionia degli stereotipi e dalla violenza delle ideologie oppositive.

Giampiero Comolli: scheda bio-bibliografica
Scrittore e giornalista, ha realizzato numerosi reportage per riviste di viaggio e ha condotto varie inchieste sui fenomeni religiosi contemporanei, in Oriente e in Europa. E’ tra i promotori dell’Accademia del Silenzio, presso la quale promuove seminari di meditazione. Collabora da anni con la Libera Università dell’Autobiografia di Anghiari, dove è docente nel corso di Epimeleia. Scrive su “Riforma”, settimanale delle chiese evangeliche battiste, metodista e valdese; è presidente del Centro Culturale Protestante di Milano. Tra le sue ultime pubblicazioni:
•    Pregare, viaggiare, meditare. Percorsi interreligiosi tra cristianesimo, buddhismo e nuove forme di spiritualità, Claudiana, 2010;
•    Una luminosa quiete. La ricerca del silenzio nelle pratiche di meditazione, ed. Mimesis / Taccuini del Silenzio, 2012;
•    La senti questa voce? Corpo, ascolto , respiro nella meditazione biblica, Claudiana, 2014;
•    Apocalisse. Il libro del mondo rinnovato, Claudiana 2017.
•    Il suo ultimo libro è: La malinconia meravigliosa: I discorsi di commiato del Buddha e di Gesù, Claudiana, 2019.

Per l’iscrizione clicca qui

TEMPI
Venerdì alle ore 15 alle ore 19
Sabato dalle ore 9 alle ore 13 e dalle ore 15 alle ore 19
Domenica dalle ore 9 alle ore 13

NUMERO MASSIMO DI PARTECIPANTI      15

SEDE  Anghiari (AR)

ISCRIZIONE      fino ad esaurimento posti

COSTO   Euro 160,00  per l’iscrizione al seminario
Per i diplomati Esperti (2° livello) della Libera Università dell’Autobiografia Euro 125,00
Per studenti universitari non lavoratori Euro 90,00
Per la partecipazione ai seminari è obbligatorio il versamento della quota associativa annuale di
Euro 25,00

L’iscrizione va regolarizzata tramite bonifico bancario intestato alla  Libera Università dell’Autobiografia sul c/c 5108 della Banca di Anghiari e Stia Credito Cooperativo
ABI 8345  CAB 71310  CIN S  IBAN   IT28S08345 71310 000000005108  e inviando alla segreteria la ricevuta d’accredito.

PER INFORMAZIONI
Renato Li Vigni
Piazza del Popolo, 5
52031 Anghiari (AR)
Tel/fax  0575 788847     E-mail:  segreteria@lua.it

COME ASSOCIARSI

Diventa socio della Libera Università dell’Autobiografia
di Anghiari!

Una comunità di scrittori e scrittrici di sé e per gli altri.

Sostieni la LUA e scopri tutti i vantaggi di essere socio:

CONTATTI LUA
  • Piazza del Popolo, 5
    52031 Anghiari (AR)
  • (+39) 0575 788847
  • (+39) 0575 788847
  • segreteria@lua.it