Perché amiamo scrivere
Filosofia e miti di una passione

Oggi si scrive di più. Non si scrive forse secondo le regole, ammodo: si compita bistrattando la lingua, impoverendola, consegnandola alle tecnologie e allo strazio che ne fanno i media. Tuttavia, è un fatto, si scrive di più in Italia. L’amore per la scrittura non deriva più soltanto dall’effetto libro…
Nel momento in cui la società di massa è diventata una società dove le vicende personali, intime, sentimentali hanno un peso e una risonanza considerevole, la scrittura si è trovata a esserne il mezzo d’elezione. È riuscita a cambiare qualcosa nelle nostre vite, non soltanto per le esigenze comunicative. Ha incentivato forme di condivisione in rete e non solo per le gratificazioni narcisistiche rinfacciate ai suoi utilizzatori. Come si rimprovera ai blog o a facebook, meno a twitter. Si è scoperto che è facile pubblicare in proprio un libro di poesie…
Ci si accorge che quanto nasce dalla rete invoglia a riprendere una penna in mano e a seguire un corso di scrittura.
Il libro: Si scrive spesso, e controvoglia, per necessità e per dovere. A volte lo si fa invece per puro piacere, per l’impulso di addentrarsi nella felicità o nel male di vivere, per fissare ricordi o perché si scopre che scrivere di sé allevia il dolore, rinsalda l’amicizia e dà forza. Scrivere è lasciare traccia, è abbandonarsi alla grazia della sensibilità poetica. Riscoprire i miti antichi che la scrittura risveglia, oltre alle ragioni profonde – e poco indagate – per cui amiamo scrivere, costituisce il filo conduttore di questo libro. L’autore passa in rassegna i diversi aspetti della passione per la scrittura, anche quando essa si riveli una mania. O quando si impugni una penna o si batta su una tastiera senza altra ambizione che non sia l’incontro con le parti in ombra e ignote di noi stessi. Quando la scrittura si tramuti in un’eccitante necessità vitale, in una ritrovata voglia di raccontarsi.

Duccio Demetrio
Perché amiamo scrivere. Filosofia e miti di una passione
Anno: 2011
pag. 232
Editore: Raffaello Cortina Editore – Milano
Prezzo: € 13,00
ISBN: 9788860304377

COME ASSOCIARSI

Diventa socio della Libera Università dell’Autobiografia
di Anghiari!

Una comunità di scrittori e scrittrici di sé e per gli altri.

Sostieni la LUA e scopri tutti i vantaggi di essere socio:

CONTATTI LUA
  • Piazza del Popolo, 5
    52031 Anghiari (AR)
  • (+39) 0575 788847
  • (+39) 0575 788847
  • segreteria@lua.it