Titolo Completo: Quando l’altrove è qui. Costruire spazi di mediazione culturale ed etnoclinica
Autore: Soldati M. Grazia; Crescini Giuliana
Collana:  Le professioni nel sociale. Manuali
Casa Editrice: Franco Angeli
Anno: 2006
Pagine: 256
ISBN: 88-464-7361-2
Prezzo: 21,00 €

Quando l’altrove è qui – quando l’estraneo giunge da altri luoghi – diviene l’oggetto del discorso e dell’intervento dei servizi, delle istituzioni e delle organizzazioni. Tale incontro troppo spesso passa attraverso la classificazione in categorie generali: l’immigrato, lo straniero, l’extracomunitario davanti all’operatore, al professionista, al ricercatore.
Il volume intende invertire questo processo e, attraverso la narrazione di esperienze, costruire una nuova prospettiva di interazione tra diversi mondi culturali. Un’interazione che avviene tramite progetti di ricercaazione, nati da volontà istituzionali e politiche locali che con queste si confrontano.
La proposta che emerge è che l’interazione tra noi e le persone di altri mondi può avvenire grazie alla mediazione culturale ed etnoclinica. Pratica che crea spazi relazionali in cui il qui e l’altrove, costituendosi l’uno di fronte all’altro, contribuiscono a fare sorgere narrazioni, storie culturali, familiari e personali in cui prendono vita le differenze e le specificità. Storie sempre presenti nelle memorie e nelle azioni delle persone in cui ritrovare le parole che hanno contribuito a fabbricare il diverso modo di sentire, vedere, pensare, vivere la vita di ciascuno. La mediazione linguistico-culturale diviene così quella tecnica che consente la costruzione dello spazio relazionale. È in esso che le narrazioni dei migranti assumono un senso per noi inaudito e inconsueto e che permette l’apertura di nuove strade di comprensione reciproca – in particolare nei contesti dell’educazione e della cura.
La lettura del testo intende offrire, a tutti coloro che operano nei servizi alla persona, uno spunto di riflessione e ridiscutere alcuni strumenti teorici e pratici della formazione dei mediatori linguistico-culturali nel lavoro comunitario, dei percorsi di accoglienza e dei progetti interculturali nella scuola, nei laboratori narrativi autobiografici, nella consulenza etnoclinica.


Per acquistare il volume su IBS.it

COME ASSOCIARSI

Diventa socio della Libera Università dell’Autobiografia
di Anghiari!

Una comunità di scrittori e scrittrici di sé e per gli altri.

Sostieni la LUA e scopri tutti i vantaggi di essere socio:

CONTATTI LUA
  • Piazza del Popolo, 5
    52031 Anghiari (AR)
  • (+39) 0575 788847
  • (+39) 0575 788847
  • segreteria@lua.it