Giorgio Macario

    Formatore e psicologo, collabora con Istituzioni pubbliche e private di primaria importanza a livello nazionali ed è consulente dell’Istituto degli Innocenti di Firenze.
Svolge attività di formazione, consulenza e supervisione con dirigenti ed operatori prevalentemente in ambito psico-sociale ed educativo.
A partire dal 1998 è stato responsabile della formazione nazionale L. 285/97 sull’infanzia e l’adolescenza e dal 2001 è responsabile della formazione nazionale ed internazionale L. 476/98 sulle adozioni internazionali.
Insegna Educazione degli adulti presso la Facoltà di Scienze della Formazione dell’Università di Genova, è docente presso il Master di II livello 2012-2013 della Università Cattolica di Milano-Istituto degli Innocenti su ‘Affido e Adozione’ ed ha svolto attività di collaborazione scientifica e didattica presso l’Università degli studi di Milano Bicocca dall’A.A. 1998/99 presso la cattedra di Educazione degli adulti del Prof. Duccio Demetrio.
    Dal 1993 fa parte del Gruppo di Ricerca sulla condizione adulta cui si deve la fondazione della rivista Adultità e della Libera Università dell’Autobiografia di Anghiari. Nell’ambito della LUA fa parte del Comitato Scientifico e del Consiglio dei Didattico della LUA ed è impegnato nella vita dell’organizzazione in qualità di Collaboratore territoriale. Ha coordinato unitamente ad una collega e con la supervisione scientifica di Duccio Demetrio l’indagine nazionale sulle scritture di sé in Italia.
    Ha condotto per conto della LUA in ambito genovese nel 2012 un  laboratorio base dal titolo “Scrivere di sé. Istruzioni per l’uso” e nel 2013 un laboratorio avanzato dal titolo “Navigare nella turbolenza”

    Ha scritto diversi volumi fra cui:

    • Conversazioni con Lele. 15 racconti e 20 incontri con Emanuele Luzzati, YouCanPrint-LUA, 2013
    • Dall’Istituto alla Casa. Casa bambini e l’accoglienza educativo-residenziale agli Innocenti, Carocci editore, Firenze, 2008.
    • L’arte di formarsi – professionisti riflessivi e sensibilità autobiografiche, Unicopli, Milano 2008.
    • L’arte di educarsi – Meltemi, 2000. (I rist.)

    Ha pubblicato un piccolo volume sull’esperienza partigiana del padre (Marzio Macario. Un decennio rosso fuoco, a cura di Giorgio Macario, Genova, 2009), numerosi articoli su quotidiani e riviste nazionali oltre a diversi contributi in testi collettivi, fra cui i più recenti sono:

    • G. Macario, “Le scritture di sé in Italia”, Quaderni di didattica della scrittura, n. 17/2012
    • G. Macario, “Gli apporti autobiografici e le scritture di sé in Italia”, Io-Lavoro Forum, n. 104 –gennaio/febbraio 2013
    • G. Macario, “Innovazioni formative nelle adozioni internazionali: il caso Brasile-Italia”, MinoriGiustizia, n.2/2013

    Ha curato, per conto dell’Istituto degli Innocenti, otto volumi in tema di formazione nazionale per le adozioni internazionali (nella Collana Studi e Ricerche della Commissione per le adozioni internazionali, il volume sulla formazione nazionale e internazionale 2010-2011 –n.20 del 2013; un volume sulla formazione nazionale 2010 -n.18 del 2012; un volume sulla formazione nazionale 2009 – n.17 del 2012; un volume sulla formazione congiunta Italia-Brasile –n.15 del 2011; un volume sulla qualità dell’attesa –n. 10 del 2010; il volume sul post-adozione –n. 7 del 2008; il volume sugli stage formativi nell’Europa dell’est –n. 4 del 2005 e il volume sulla formazione del 2002 nel percorso adottivo internazionale –n. 1 del 2003); tre volumi sulla formazione nazionale per l’infanzia e l’adolescenza (nella Collana del Centro nazionale di documentazione e analisi per l’infanzia e l’adolescenza, il vol. n. 35/2005 sulla formazione nazionale oltre la L. 285/97; il vol. n. 20/2002 sulle trasformazioni in corso nel settore infanzia e adolescenza e il vol. n. 15/2000 sui primi percorsi formazioni nazionali del settore.); un volume su condizione e diritti dell’infanzia e dell’adolescenza (Minore a chi?, Consiglio Regionale della Basilicata, 2006); una pubblicazione in tre volumi su orientamento ed uso della L.R. 72/97 per la Regione Toscana (2001). Inoltre, per conto della Regione Toscana e del Coordinamento Nazionale Comunità Minori, ha curato due volumi sulla progettazione educativa nelle comunità per minori (1992-1993).

     

    COME ASSOCIARSI

    Diventa socio della Libera Università dell’Autobiografia
    di Anghiari!

    Una comunità di scrittori e scrittrici di sé e per gli altri.

    Sostieni la LUA e scopri tutti i vantaggi di essere socio:

    CONTATTI LUA
    • Piazza del Popolo, 5
      52031 Anghiari (AR)
    • (+39) 0575 788847
    • (+39) 0575 788847
    • segreteria@lua.it