Maria Grazia Comunale

    Per contattare Maria Grazia Comunale

    È nata nel 1963 a Brindisi, vive da alcuni anni più stanziale a Roma.
    Si è formata come attrice con Orazio Costa Giovangigli; dopo il diploma in Arte Drammatica consegue una borsa di studio per due anni di formazione professionale per giovani attori, articolati in stages, laboratori e spettacoli (progetto internazionale in collaborazione con la Scuola Superiore d’Arte Drammatica di Varsavia e con il Conservatorio Superiore d’Arte Drammatica di Parigi).

    Quindi lavora dal 1987 in ambito artistico come attrice in varie compagnie e teatri di prosa; nel 1991 entra a far parte del gruppo di ricerca e produzione teatrale Teatro Settimo di Torino, partecipando per diversi anni alle messe in scena e agli allestimenti degli spettacoli della stessa compagnia.
    Nel 1992 interpreta il suo primo ruolo da protagonista in un film indipendente italiano e lavora a vari sceneggiati e programmi radiofonici per la Rai a Roma, Napoli e Torino.
    Inoltre partecipa a progetti di attività formative e educative attraverso incontri, laboratori, mostre, spettacoli con e per le scuole.
    Nel 2006 conclude il percorso formativo alla Libera Università dell’Autobiografia di Anghiari e diventa Esperto in formazione autobiografica e delle scritture relazionali di cura. Segue la successiva specializzazione in Agorà conseguendo il titolo di Esperto in pratiche biografiche territoriali. Entra a far parte del gruppo dei collaboratori scientifici della stessa L.U.A. e nel 2011 membro della neonata Accademia del Silenzio, per cui conduce insieme al poeta Angelo Andreotti il seminario dal titolo: “Il Silenzio è nelle parole” e successivamente “Il corpo del Silenzio”.

    Fa parte dell’Associazione Culturale romana “Salva con nome” con cui avvia progetti e programmi per la conservazione, la diffusione e lo sviluppo delle memorie individuali e collettive attraverso l’approccio autobiografico; promuove e conduce attività didattiche, formative e di ricerca per la valorizzazione della scrittura autobiografica.
    Dal 2007 inizia la collaborazione con la Libera Università di Anghiari nell’ambito del percorso propedeutico Graphein con interventi e incontri che riguardano la ricerca e l’uso della propria autentica voce nell’interpretazione ad alta voce dei propri scritti autobiografici. Elabora così un lavoro di ricerca e sperimentazione che rientra dal 2009 nel programma della Libera Università in forma di seminario avanzato ad Anghiari.
    Nel 2009 promuove e organizza in collaborazione con l’Associazione Io Donna e il Comune di Brindisi la serata in onore della slavista e scrittrice Serena Vitale -“La passione della parola: traduzione e scrittura”.
    Conduce un workshop su Creatività nell’Autobiografia per Universus Scuola di Management e Tecnology dell’Università di Bari e del Salento e di Foggia.
    Elabora per la L.U.A. due seminari:“Scrivere ad alta voce” e “Leggere la scrittura ad alta voce”. Cura nell’ambito dell’atelier autobiografico della prima e seconda Settimana Estiva della L.U.A. le giornate di lavoro dedicate all’uso della voce: “Riscoprire lo sguardo, la voce, la mano che scrive”.

    Collabora alla ricerca nazionale “Re-inventare l’età matura” promossa da un gruppo di Collaboratrici Scientifiche della L.U.A., da cui è nato nel 2011 il libro Molti modi di essere uniche.
    Con l’Associazione Salva con Nome realizza, dalla stessa ricerca, il libro “In Viaggio con le ragazze di ieri”- resoconto e racconto dell’esperienza del laboratorio romano.
    In collaborazione con l’Associazione di promozione sociale e Biblioteca Le Balate di Palermo e il Baglio Danilo Dolci, svolge attività formativa con atelier rivolti all’Educazione degli Adulti.
    Nel 2012 conduce Ad alta voce- corso di formazione per insegnanti dell’Istituto Comprensivo Statale di Asolo. Ancora a Roma “Leggere ad alta voce le pagine amate”- cinque incontri promossi da Salva con nome presso la casa Editrice Empiria.
    Organizza e conduce da qualche anno A passo di scrittura: percorsi di scrittura di sé in viaggio, tragitti itineranti che promuovono la conoscenza di sé attraverso il paesaggio e i luoghi.

    COME ASSOCIARSI

    Diventa socio della Libera Università dell’Autobiografia
    di Anghiari!

    Una comunità di scrittori e scrittrici di sé e per gli altri.

    Sostieni la LUA e scopri tutti i vantaggi di essere socio:

    CONTATTI LUA
    • Piazza del Popolo, 5
      52031 Anghiari (AR)
    • (+39) 0575 788847
    • (+39) 0575 788847
    • segreteria@lua.it