In - Ultime notizie

Ritrovare lo spirito Lua e di Anghiari per proiettarne i valori in ogni angolo del Paese. Questo il senso intimo dell’idea che ha dato vita alla Scuola per Referenti territoriali, oggi giunta alla sua seconda edizione. Il coronavirus, ovviamente, ha fatto slittare i tempi, ma venerdì 20 novembre, in attesa di poter organizzare il primo seminario in presenza, la Lua ha voluto salutare e accogliere ufficialmente le 12 persone che parteciperanno alla seconda edizione della Scuola.

Affiancandosi ai 35 Referenti già attivi in dodici regioni italiane (Svizzera italiana compresa), le nuove iscritte (undici donne, come sempre, e un unico uomo) opereranno sul territorio proponendo iniziative di scrittura e di cultura autobiografica e biografica e dando vita ai Circoli LUA. Oltre alla “splendida dozzina”che animerà Scuola e territorio, alla riunione di venerdì hanno partecipato anche altre quattro esperte in metodologie autobiografiche precedentemente non ammesse per i noti limiti relativi alle attività di formazione. L’augurio è che quando sarà possibile dar vita al seminario a Palazzo Testi, le condizioni normative consentano di poterle ufficialmente inserire nella squadra già formata, portando a 16 il numero degli aspiranti Referenti e, in prospettiva, a 50 quello dei rappresentanti LUA nelle realtà locali.
Introdotto da Roberto Scanarotti, membro del direttivo e coordinatore di questa seconda edizione della Scuola, il primo incontro on-line ha visto intervenire la presidente Stefania Bolletti, il fondatore (e molto altro) Duccio Demetrio, la presidente onoraria e coordinatrice del progetto “Referenti”, Anna Maria Pedretti, e il responsabile della comunicazione, nonché membro della direzione scientifica, Giorgio Macario.

La figura di Referente territoriale è stata introdotta nello Statuto della Libera Università dell’Autobiografia di Anghiari nell’aprile 2017. Possono assumere il ruolo gli iscritti diplomati in almeno due corsi della Scuola Mnemosine disponibili a impegnarsi per sostenere la presenza della Lua e diffondere la scrittura di sé come strumento di crescita personale e sociale.

Questi i nomi degli aspiranti Referenti territoriali: Cristina Bordogna, Maria Gloria Paggetti, Tiziana Nava, Vincenza Sgarro, Vincenzo Candiano, Mariarita Cajani, Loredana Bobbi, Francesca De Laurentis, Flavia Rodriguez, Carlotta De Filippo, Alessia Piovan, Cristina Bordin. Uditrici: Maria Borsari, Ornella Mastrobuoni, Mariarosa Marchi, Giuliana Borsari. Diarista del corso sarà Maro Bignoli.

Articoli recenti

Lascia un Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

COME ASSOCIARSI

Diventa socio della Libera Università dell’Autobiografia
di Anghiari!

Una comunità di scrittori e scrittrici di sé e per gli altri.

Sostieni la LUA e scopri tutti i vantaggi di essere socio:

CONTATTI LUA
  • Piazza del Popolo, 5
    52031 Anghiari (AR)
  • (+39) 0575 788847
  • (+39) 0575 788847
  • segreteria@lua.it