Il Centro Nazionale di Ricerche e Studi Autobiografici “Athe Gracci” della Libera Università dell’Autobiografia di Anghiari intende creare occasioni di confronto scientifico tra sedi universitarie, centri di ricerca, fondazioni, associazioni – nazionali e internazionali – per lo sviluppo in diversi campi del sapere delle conoscenze inerenti le multiformità dei generi autobiografici.

Il Centro Studi “Athe Gracci” si occuperà di promuovere seminari ed eventi scientifici, di esaminare ipotesi di ricerca relativamente alla offerta e alla domanda di scrittura di sé a livello nazionale e locale, a ‘fare rete’ tra atenei e altri enti, ad avvicinare promettenti giovani studiosi alle esperienze e proposte della LUA.

Si tratterà cioè di una sede  di riferimento per tutti coloro che si occupino del pensiero e delle pratiche autobiografiche a livello nazionale e internazionale e che intendano approfondire le interazioni tra diversi campi del sapere e la scrittura di sè. Nel Centro Studi sarà possibile trovare  bibliografie aggiornate, resoconti di esperienza didattiche e di formazione,   anche al fine di favorire nelle diverse sedi universitarie la promozione sia di questi studi, sia di indagini sul campo, soprattutto biografiche, in merito ai mutamenti che la scrittura genera nel corso della vita. A livello esistenziale, clinico, sociale.

Inoltre Il centro si proporrà come archivio delle storie scritte o trascritte di chi versa in condizioni di fragilità umana, anche in collaborazione con il Gruppo Abele ed altri enti, associazioni culturali, le realtà territoriali dei circoli di scrittura e cultura autobiografica LUA che rappresentano altrettanti osservatori relativamente alla domanda e all’ offerta di scrittura senza finalità editoriali.

Il Centro Studi organizzerà seminari e simposi scientifici nazionali; curerà i contatti internazionali; offrirà borse di studio e premi formazione a giovani studiosi, dottorandi e volontari biografi che si distinguano nel lavoro di ricerca nelle realtà più diverse.
Il Centro Studi si avvarrà di un Consiglio Scientifico composto da almeno 9 membri indicati dalla Direzione Scientifica e  confermati dal Consiglio Direttivo, appartenenti a sedi universitarie italiane e straniere, o studiosi riconosciuti di chiara fama per meriti scientifici.

DIRETTORE del CENTRO RICERCHE E STUDI “ATHE GRACCI”:
Duccio Demetrio

I CONTRIBUTI DEL CENTRO STUDI

“Le parole del sentire. Carrellata arbitraria sul linguaggio della poesia” Di Angelo Andreotti

Il linguaggio della poesia è un argomento immenso, inaffrontabile nella sua complessità e varietà. Vario quanto lo è il mondo multiforme e affollato della poesia, abitato anche dalle forme della poesia in prosa e dalla prosa in prosa, al punto che si potrebbe quasi dire che ogni poeta ha un suo linguaggio o, come si [...]

“Per una rilettura autoanalitica della propria autobiografia” di Duccio Demetrio

FACOLTA’ E VIRTU’ DELLA LETTERA ERRE / R Duccio Demetrio Una scoperta interessante   Mi sono accorto che la lettera erre ( d’ ora in poi anche R ) quando è l’ iniziale di una parola, per lo meno nella nostra lingua e penso in altre di origine neolatina, può offrire spunti interessanti di carattere  [...]

” Poetica funzionale e scritture ‘brut’* “. Di Stefano Ferrari

Il tema della scrittura brut, che in Italia mi pare sia relativamente poco trattato, comporta questioni tanto affascinanti quanto complesse. Se per i suoi aspetti figurativi l’art brut, soprattutto nelle varianti terminologiche di Outsider art e arte irregolare, pur con le sue criticità, costituisce una realtà relativamente acquisita e consolidata, nel caso della scrittura le […]

“L’illusione autobiografica. Scrittura di sé ed esperienze del limite” di Duccio Demetrio

Il contributo mette in luce la complessità di accingersi a scrivere la propria storia. Un genere narrativo, prima che letterario, che richiede …

“I LIBRI CHE ‘CI PRENDONO’. Contaminazioni biografiche nel percorso autobiografico” di Giorgio Macario

Riassunto: Il contributo mette in luce le modalità con le quali i libri possono ‘prenderci’ ed in particolare il quanto e il come le parole scritte dall’altro incontrino la vita e le scritture di ciascuno di noi. A partire da alcuni spunti tratti dal ‘Livres de chevet de Montaigne à Mitterand’ e con riferimenti all’Oscar […]

“Duccio Demetrio. In omaggio all’uomo, all’amico Stefano Ferrari e al suo pensiero”

Nota personale. Attendevo ormai da diversi giorni che il mio  saggio “ La scrittura come riparazione in Dante Alighieri. Congetture e indizi” apparisse sulla rivista Quaderni di Didattica della scrittura diretta dal prof. Cosimo Laneve. Mi premeva inviarne  quanto prima copia a Stefano, per conoscere il suo parere sulle mie tesi, forse troppo azzardate, dedicate […]

“Il diario come gesto.” Di Fabrizio Scrivano

La vita di ciascuno è segnata dall’esperienza del diario: annotare i giorni su un quaderno (scelto per fattezze, colori e qualità della carta); trovare il luogo adatto per concentrarsi e stare a proprio agio; registrare fatti e pensieri in un momento di raccoglimento e di pausa; combattere l’oblio, scegliere, ricordare; sono cose che ognuno ha […]

I PROGETTI DEL CENTRO STUDI

ATHE GRACCI

Athe Gracci (Livorno, 16 marzo 1922 – Pontedera, 19 gennaio 2013) è stata una scrittrice e insegnante italiana. Dopo aver svolto la carriera di insegnante in Francia e in Italia nel 1992 va in pensione e inizia a scrivere e a dedicarsi al volontariato. Ha partecipato a numerosi concorsi letterari vincendo il “Gronchi” , “Melbourne” […]

GLI EVENTI DEL CENTRO STUDI

COME ASSOCIARSI

Diventa socio della Libera Università dell’Autobiografia
di Anghiari!

Una comunità di scrittori e scrittrici di sé e per gli altri.

Sostieni la LUA e scopri tutti i vantaggi di essere socio:

CONTATTI LUA
  • Piazza del Popolo, 5
    52031 Anghiari (AR)
  • (+39) 0575 788847
  • (+39) 0575 788847
  • segreteria@lua.it