Anghiari  19- 21 novembre 2021

SCRIVERE COME: Paola Masino
a cura di Nicoletta Polla-Mattiot

“Tutto quanto veste gli attimi di abbandono amoroso, si son fatti lembi vivi di noi”

Gli oggetti come testimoni animati della memoria e come tedofori della scrittura autobiografica. L’Io è un astro di cui posizione e orbita non sono mai state del tutto individuate, diceva Ingeborg Bachmann. La conoscenza di sé assomiglia alla luce che si rivela nell’universo solo quando tocca e incontra qualcosa, altrimenti corre al buio. Può allora avere senso provare ad attraversare la propria autobiografia attraverso le cose che sono venute in più diretto contatto con noi e che ci hanno rivestito, come prima alterità e primo rispecchiamento.
Lo faremo con l’aiuto di un diario segreto e per lungo tempo inedito, scritto a mano sui quaderni di scuola, di una delle grandi scrittrici dimenticate del Novecento italiano, autrice di racconti, poesie, romanzi, libretti d’opera.

Per l’iscrizione clicca qui

COME ASSOCIARSI

Diventa socio della Libera Università dell’Autobiografia
di Anghiari!

Una comunità di scrittori e scrittrici di sé e per gli altri.

Sostieni la LUA e scopri tutti i vantaggi di essere socio:

CONTATTI LUA
  • Piazza del Popolo, 5
    52031 Anghiari (AR)
  • (+39) 0575 788847
  • (+39) 0575 788847
  • segreteria@lua.it